Metamask Wallet: Cos’è, Come Funziona e Come Configurarlo

Metamask - Copertina

Se sei interessato al mondo delle criptovalute, non puoi ignorare Metamask, uno dei wallet più importanti e utilizzati. Ma Metamask cos’è? Avremo modo di approfondire le sue caratteristiche nel prosieguo dell’articolo, tuttavia, per adesso ti basta sapere che si tratta di un’estensione del browser che svolge il ruolo di wallet Ethereum. 

Attraverso questo wallet, infatti, gli utenti come te sono in grado di conservare ETH e altre tipologie di token ERC-20. Se vuoi approfondire la tua conoscenze su Metamask wallet, è arrivato il momento di informarsi attraverso la lettura di questa guida!


Cos’è Metamask Wallet? 

Metamask è una delle più popolari estensioni di browser che svolge il ruolo di wallet di criptovalute collegandosi alla blockchain di Ethereum. L’obiettivo di Metamask è quello di consentire agli utenti di interagire con tutto l’ecosistema di Ethereum caratterizzato da decine e decine di applicazioni decentralizzate chiamate anche Dapps. 

Pertanto, si tratta di una delle migliori soluzioni nel mercato per garantire l’accesso agli exchange decentralizzati, piattaforme di gioco (come il metaverso di Sandbox o Decentraland) e tantissime altre applicazioni. 

Una buona notizia è che Metamask wallet è compatibile con alcuni dei browser più diffusi al mondo come Chrome, Firefox, Brave e Microsoft Edge. Inoltre, oltre a custodire ETH, Metamask è in grado di conservare anche tutti gli altri token basati su standard ERC-20 e ERC-721.

Schermata iniziale di Metamask Wallet
Metamask wallet nella sua versione di estensione per browser

Come Configurare Metamask

Chi non è avvezzo al settore potrebbe pensare che usare e configurare Metamask sia complicato. Tuttavia, la realtà dei fatti è completamente diversa.

Innanzitutto, è necessario utilizzare un browser come Chrome, Brave o Firefox. Successivamente, sarà sufficiente scaricare e installare l’estensione di Metamask per il browser che stai utilizzando.

Ad esempio, nel caso di Chrome non dovrai far altro che andare sul webstore, cercare Metamask e cliccare su aggiungi.

Come installare metamask su chrome e brave
Metamask presente nel chrome web store

Una volta che lo avrai installato, clicca su Inizia per iniziare la sua configurazione e creare un portafoglio Ethereum. Quindi, segui questi semplici passaggi: 

  • Clicca su “crea un portafoglio”
  • Scegli una password di almeno 8 caratteri e leggi i Termini e Condizioni cliccando poi su Create

A questo punto, Metamask proporrà una frase chiave di backup di 12 parole che dovrai annotare da qualche parte in un luogo sicuro. È molto importante salvare la frase di backup poiché senza di essa non potrai mai più accedere al tuo wallet. Non esiste alcun modo per recuperarla.

Nella schermata successiva, conferma la tua frase di backup e poi clicca su All Done. Terminate queste fasi, avrai creato correttamente il tuo wallet su Metamask.

Portafoglio creato
Il tuo wallet appena creato

Adesso, avrai accesso al tuo elenco di risorse e visualizzare l’elenco delle attività. Inoltre, potrai inviare token in pochi e semplici passaggi, cliccando prima su “Invia”, inserendo l’indirizzo del wallet destinatario e scegliendo l’importo da inviare. 

Una volta che avrai creato un wallet su Metamask sei pronto per interagire con le applicazioni del sistema decentralizzato di Ethereum attraverso la funzione Connect to Wallet.

Generalmente, prima di portare a termine questo passaggio, Metamask ti chiederà se desideri consentire alla Dapp di collegarsi al tuo wallet.

Quali Sono le Commissioni di Metamask Wallet?

Metamask non applica alcuna commissione sulle transazioni. Ovviamente, per ogni transazione c’è sempre la gas fee legata alla blockchain di Ethereum.

Tuttavia, come utente avrai l’opportunità di modificare le commissioni e i suoi limiti tramite delle funzionalità avanzate. 

Considera che le commissioni di transazioni determinano la velocità di elaborazione delle transazione. Ovviamente, più alte sono, più veloce sarà l’elaborazione delle transazioni.

In ogni caso, è sempre importante tener presente che le gas fee variano in base alla congestione della blockchain di Ethereum, probabilmente uno dei problemi più grossi che storicamente questo sistema deve affrontare.

Metamask App: Come Funziona? 

Devi sapere che Metamask è disponibile anche in versione app, sia su Android che su iOS. Scaricarla è davvero semplice e la sua configurazione è praticamente identica a quella descritta sopra per la versione web. 

Una volta che sarà disponibile sul tuo smartphone, infatti, non dovrai far altro che creare un nuovo wallet oppure recuperarlo inserendo la frase di backup del tuo wallet.

Metamask Wallet App
Metamask disponibile su smartphone

Se l’app di Metamask non dovesse soddisfarti, esistono alcune alternative molto valide che puoi utilizzare fin da subito: 

  • MyEtherWallet: il funzionamento è molto simile a quello di Metamask in quanto è un portafoglio che permette di creare un nuovo portafoglio fisico per conservare ETH sul proprio PC
  • Coinbase Wallet: è un portafoglio digitale sotto forma di app che è destinato a dispositivi mobile e che permette di gestire numerose differenti criptovalute ed è può essere collegato al famosissimo exchange Coinbase.
  • Trust Wallet: si tratta di un portafoglio digitale open source facile da configurare e da ottimizzare. Esso supporta davvero moltissime criptovalute e blockchain
  • Crypto.com DeFi Wallet: è il portafoglio decentralizzato di Crypto.com, un wallet esterno collegato alla piattaforma attraverso cui è possibile custodire i tuoi token e asset

Vantaggi e Svantaggi di Metamask Wallet

Adesso che hai capito come funziona Metamask è importante approfondire quali sono i pro e i contro di questo wallet. Scopriamo tutto nelle prossime righe.

I Vantaggi di Metamask

  • Popolare: si tratta di un’estensione diffusa, utilizzata e facile da usare. È presente su tutte le piattaforme e Dapps che richiedono l’utilizzo di un wallet Ethereum
  • Semplice da usare: come detto, dovrai solamente installarlo nel tuo browser e salvare una frase chiave di backup per recuperarlo nel caso tu non abbia più accesso al computer
  • Non occupa spazio: si tratta di un’estensione che non ti porterà a scaricare la blockchain di Ethereum sul tuo dispositivo
  • Integrato: attraverso Metamask potrai facilmente collegarti con tutte le Dapps basate su Ethereum e provvedere al trasferimento di ETH e di altri token

Gli Svantaggi di Metamask 

  • Terze parti: una delle più grandi critiche che vengono mosse a Metamask è che le chiavi private sono conservate all’interno del tuo browser. Ciò rende meno sicuro il wallet ma consente di accedere ad una facilità di utilizzo senza precedenti
  • Nodi esterni: Metamask si basa su nodi esterni che possono subire dei tempi di inattività e interrompere il servizio offerto dal wallet

Conclusioni 

Siamo arrivati alla conclusione di questa guida su Metamask. Metamask è un wallet a cui si accede tramite l’installazione e l’aggiunta di una semplice estensione sul tuo browser preferito come Chrome, Firefox, Brave e Microsoft Edge. 

Se hai intenzione di interagire con la blockchain di Ethereum e conservare in maniera sicura ETH e altre tipologie di token, Metamask è uno dei portafogli online più sicuri e più semplici da utilizzare.

FAQ

A cosa serve Metamask?

Metamask è un wallet online che si può aggiungere al tuo browser attraverso un’estensione oppure un plug-in. Metamask consente di interagire con le Dapp presenti sulla blockchain di Ethereum e custodire varie tipologie di token.

Come entrare in Metamask?

Entrare in Metamask è davvero semplice, ma dovremmo parlare più di come configurarlo. Ad esempio, se utilizzi Chrome, non dovrai far altro che cercarlo tra le estensioni, aggiungerlo e poi attivarlo. Completa il processo di registrazione per attivare il tuo portafoglio. Non ci vorranno più di 5 minuti.

Come prelevare soldi da Metamask?

Prelevare le criptovalute tramite Metamask è un gioco da ragazzi. Generalmente, negli exchange troverai una sezione Deposita all’interno della quale sarà possibile copiare e incollare l’indirizzo e utilizzarlo per inviare le tue criptovalute presenti nel tuo portafoglio Metamask.

Ogni articolo non è da intendersi come consiglio finanziario. Questo articolo potrebbe contenere dei link affiliati. Per maggiori informazioni, visita la pagina disclaimer.