Come Guadagnare con le Criptovalute: 8 Metodi Reali e Funzionanti

Come Guadagnare con Le Criptovalute

Le criptovalute stanno gradualmente diventando sempre più popolari e, grazie a questa tendenza, cresce anche il potenziale di guadagno. In questo articolo ti parlerò di alcuni metodi funzionanti per guadagnare con le criptovalute.

Posso assicurarti che ci sono strategie per guadagnare con le criptovalute davvero semplici, che chiunque può utilizzare e che anche tu, alla fine di questo articolo, vorrai provare. Tutti questi metodi che ti sto per elencare li ho utilizzati personalmente, e molti li utilizzo ancora oggi.

Quindi, sia che tu sia agli inizi o che stia cercando nuovi modi per aumentare i tuoi guadagni, continua a leggere per scoprire come guadagnare con le criptovalute!


Come si può Guadagnare con le Criptovalute?

Esistono diversi metodi per guadagnare con le criptovalute, i più famosi sono sicuramente l’investimento a lungo termine e il trading, ma esistono anche altri metodi molto validi per riuscire a guadagnare sfruttando le potenzialità della blockchain.

In questo articolo ho selezionato solo quelli che, secondo me, sono validi, che funzionano davvero e che ho provato personalmente, così da darti una panoramica completa. 

Ecco quelli che, secondo me, sono i migliori metodi per guadagnare con le criptovalute.

1. Investire nel Lungo Termine

Portfolio crypto
Esempio portfolio d’investimento crypto

Investire in criptovalute è il modo più semplice e forse anche quello che può portare i maggiori guadagni nel lungo termine.

Ci sono diversi modi per investire in criptovalute, il più famoso consiste nel comprarle e mantenerle nel proprio wallet. Col tempo, il loro prezzo tende a cambiare molto e nel momento in cui sarà salito, dovrai venderle, generando così una profitto.

Questo metodo prende il nome di “HODL”, che deriva da HOLD che in inglese significa “mantenere”. È sicuramente il modo più semplice e più utilizzato per guadagnare con le criptovalute, dato che non bisogna fare altro che aspettare una eventuale aumento dei prezzi.


Esempio reale

Un Bitcoin valeva circa 10$ nel 2013 e nel dicembre del 2021 è arrivato a toccare i 60.000$.

Se tu avessi acquistato 200$ di Bitcoin nel 2013, sarebbero diventati circa 1.200.000$ nel 2021 e avresti avuto un ritorno di 6000 volte il tuo investimento iniziale.


L’importante è fare degli investimenti in modo consapevole e responsabile, senza cadere nella trappola delle emozioni. Investire in criptovalute può essere rischioso, ma se si investe con saggezza e pazienza, i guadagni potenziali sono davvero alti.

Acquistare e mantenere criptovalute nel proprio wallet (possibilmente in hardware wallet sicuri) può essere un metodo semplice per generare profitti, dato che non richiede molto tempo e impegno.

Per investire in criptovalute devi necessariamente acquistarle e per farlo ti consiglio di utilizzare i migliori exchange crypto che offrono commissioni più basse e la possibilità di acquistarne migliaia.

2. Trading

Esempio di trading crypto
Esempio di trading in leva x20 fatto su ByBit

Il trading di criptovalute è uno dei modi più famosi per guadagnare con le criptovalute. Si tratta, come ben saprai, di un’attività molto rischiosa e che può portare a profitti elevatissimi, ma anche a perdite importanti.

Proprio come quello tradizionale, il trading di criptovalute consiste nell’acquisto di un asset (in questo caso monete come Bitcoin, Ethereum, SHIBA, ecc…) e guadagnare se il suo prezzo sale o scende nel mercato.

Il guadagno deriva dalla differenza tra il prezzo di acquisto e quello di vendita nel mercato.

Il trading di criptovalute può essere fatto su tramite due tipologie di piattaforme:

  • Broker (eToro, Plus500, Naga, Libertex, ecc…)
  • Exchange Crypto (Binance, Coinbase, Bitpanda, Kraken, ecc…)

I broker sono più semplici da usare, spesso offrono semplici applicazioni per fare trading, e ti permettono di tradare su asset come azioni, materie prime e criptovalute senza possedere fisicamente il bene.

Con queste piattaforme potrai anche fare trading al rialzo come al ribasso e guadagnare anche quando la criptovaluta perde valore. Inoltre potrai sfruttare anche la leva finanziaria per aumentare i profitti.

Gli exchange, come Binance, Coinbase o Kraken, invece, ti permettono di acquistare e vendere criptovalute in maniera molto semplice e veloce. Queste piattaforme, esattamente come i broker, mettono a disposizione anche la leva finanziaria che ti permette di moltiplicare i tuoi guadagni (ma anche le tue perdite).

Prima di iniziare a fare trading con denaro reale ti consiglio vivamente di iniziare con un conto demo gratuito (disponibile su quasi tutte le principali piattaforme di trading). In questo modo potrai investire in maniera virtuale, mettere in pratica le tue strategie di trading e familiarizzare con la piattaforma. Solo quando ti sentirai pronto potrai iniziare a fare trading di criptovalute con denaro reale.

Il trading di criptovalute non è adatto a tutti e prima di iniziare dovrai conoscere bene i rischi che corri. Ti consiglio vivamente di investire un po’ di soldi nell’acquisto di un corso di trading in criptovalute professionale, oppure di seguire sale segnali profittevoli (rarissime, ma esistenti).

Se non credi di essere bravo con questa strategia, esistono anche piattaforme di copy trading (come ByBit, eToro, BitGet, Pionex e Shrimpy) che permettono di investire in criptovalute seguendo e copiando i migliori trader.

Queste piattaforme sono sempre più diffuse e ti permettono di investire in criptovalute senza doverti preoccupare delle strategie da utilizzare o dei grafici da monitorare. Dovrai semplicemente scegliere i migliori trader da seguire e le piattaforme faranno tutto il resto.

3. Staking Crypto

Migliori criptovalute per fare staking secondo Staking Rewards
Migliori criptovalute per fare staking. Dati forniti da stakingrewards.com

Alcune blockchain premiano gli utenti per il semplice fatto di detenere all’interno del loro wallet determinate criptovalute. Si, hai capito perfettamente. Puoi ottenere passivamente criptovalute, solamente lasciandole all’interno del tuo wallet.

Verrai premiato con una percentuale della criptovaluta giorno dopo giorno. I profitti non sono affatto male e possono variare davvero tanto, per darti una stima essi si aggirano intorno al 5-50% annuo.

Lo sforzo è assolutamente pari a zero, il guadagno può aumentare ancora di più se col tempo il valore della criptovaluta sale. Alcune criptovalute che offrono la possibilità di guadagnare tramite lo staking sono:

  • CAKE, 50% annuo circa
  • EOS, 33% annuo circa
  • ATOM, 22% annuo circa

Puoi fare staking depositando le tue criptovalute in un wallet oppure in piattaforme che hanno una sezione dedicata allo staking nativo, come Binance Earn (exchange n.1 al mondo).

4. Generare Ottimi Ritorni con il Crypto Lending

Lending di Criptovalute
Nexo permette di guadagnare fino al 16% annuo di interessi

Uno dei metodi che apprezzo maggiormente per guadagnare con le criptovalute è quello di sfruttare le piattaforme di crypto lending per generare dei guadagni completamente passivi.

Guadagnare passivamente significa ricevere interessi semplicemente depositando le proprie criptovalute all’interno di piattaforme dedicate.

Il crypto lending è un metodo che consiste nell’offrire le tue criptovalute come prestito ad altri utenti o aziende, ottenendo in cambio degli interessi completamente passivi.

In pratica, depositi le tue criptovalute su una piattaforma, come Nexo, Swissborg o YouHodler, e questa la presta ad altri utenti o aziende, facendoti guadagnare una percentuale di interessi distribuiti giornalmente.

Gli interessi sul lending crypto sono veramente alti e si aggirano intorno al 5-16% annuo. Se scegli di depositare delle stablecoin come USDC, USDT, BUSD, invece, gli interessi possono arrivare anche al 12% annuo. Niente male!

Questo metodo è perfetto per chi non vuole rischiare il proprio capitale e preferisce generare profitti in modo passivo. Inoltre puoi unire questo metodo con l’investimento a lungo termine.

Infatti, se hai intenzione di investire a lungo termine su alcune criptovalute, potresti depositarle all’interno di queste piattaforme e guadagnare interessi mentre aspetti il momento per venderle generando ulteriore profitto.

Le migliori piattaforme di crypto lending secondo me:

5. Play to Earn

Play To Earn - Mobox
Mobox, uno dei Play to Earn più popolari

Il Play to Earn (P2E) è una strategia di guadagno che si sta diffondendo sempre di più. Si tratta di un modo per guadagnare criptovalute semplicemente giocando a dei videogiochi.

Il Play to Earn presenta diversi vantaggi come la possibilità di accumulare ricompense, come badge, token NFT, token ERC-20 ed altri asset digitali, come premio di giochi che sono completamente gratuiti da scaricare e giocare. Queste ricompense possono essere vendute o scambiate, nel mercato, in cambio di criptovalute generando così un vero guadagno.

Ad esempio, molte persone stanno guadagnando denaro con dei Play To Earn come Axie Infinity, Blockchain Cuties o Mobox, dove i giocatori acquistano creature virtuali con lo scopo di collezionarle come Pokémon.

Inoltre la maggior parte di questi progetti offrono anche la possibilità di far competere i propri animaletti, creare villaggi o difendere la propria base per accumulare ricompense in criptovaluta come ricompensa per ogni “vittoria”.

Inoltre si può guadagnare anche grazie alle classifiche dei vari giochi che premiano gli utenti da tutto il mondo per le loro attività.

6. Mining Crypto

Fare mining crypto con Nicehash
NiceHash, piattaforma per fare mining con il proprio PC

Non appena si pensa a qualche modo per fare dei soldi con le criptovalute, il primo metodo che tutti notano sul web è quello del mining. Il mining di criptovalute è uno dei modi più sicuri e funzionanti per guadagnare nel mondo crypto, ma ha un grosso problema: gli investimenti in attrezzatura.

Il mining consiste nel lasciare risolvere dei complessi problemi matematici a dei computer e, nel momento in cui essi riescono a risolverli, vengono ricompensati con le monete che si sta minando. Si tratta di un’attività molto complessa che necessita l’utilizzo di potenti computer.

Non tutte le criptovalute si possono minare e alcune di esse come Bitcoin sono ormai difficili da minare. Altre monete digitali che supportano il mining sono Litecoin, Monero, Zcash, ecc…

In realtà ritengo che questo metodo non sia molto redditizio, infatti non lo consiglio per chi si sta approcciando da poco al mondo delle criptovalute. Ma questo non vuol dire che è una cattiva strategia. Al contrario, se tu potessi investire una certa somma iniziale per gli acquisti di attrezzature adatte al mining, sarebbe un modo per ottenere criptovalute in maniera sicura.

Se vuoi comunque provare il mining di criptovalute ti consiglio di utilizzare dei servizi come Nicehash che ti permette di fare mining in maniera molto semplice e senza dover spendere troppi soldi in hardware.

Inoltre, questi servizi ti permettono di minare anche se non hai un computer potente come quelli utilizzati dagli esperti di mining. Il guadagno sarà davvero poco, ma sarà pur sempre un modo per iniziare ad ottenere delle criptovalute.

Se non possiedi delle fonti di elettricità personali da cui attingere (per esempio pannelli solari), ti sconsiglio di approfondire questo metodo.

7. Faucet Crypto

Cointiply Faucet Crypto
Cointiply, uno dei faucet crypto più popolari

Un modo per guadagnare online senza investire, sfruttando le criptovalute, è quello di ottenerle gratuitamente utilizzando i Faucet.

Un faucet – che in italiano significa “rubinetto” – è una piattaforma di distribuzione di criptovalute gratuita. In poche parole, ogni volta che accedi alla piattaforma col tuo browser, ti vengono regalate delle criptovalute.

Queste piattaforme regalano piccole somme di criptovaluta a chi li visita e risolve semplici task come ad esempio la visione di pubblicità o la risoluzione di CAPTCHA.

In genere questi siti web pagano in Bitcoin o altre criptovalute come Ethereum, Litecoin e Dogecoin.

I faucet non sono un modo per guadagnare cifre importanti di denaro, ma possono essere utilizzati come metodo per iniziare a familiarizzare con le criptovalute.

Chiaramente questo metodo è il più semplice e gratuito che ci sia, quindi il guadagno possibile non è elevato, anzi. Se sei fortunato puoi ricavarci 5-10€ al mese in Bitcoin, però considerando che ci metti 30 secondi al giorno per farlo, forse ne vale la pena.

Ricorda che 10€ di Bitcoin di oggi, possono diventare 1000€ domani.

Se vuoi approfondire questo metodo, ho scritto un articolo in cui spiego come funzionano i faucet e la lista dei migliori e affidabili disponibili online.

8. Airdrop Crpyto

Airdrops
Airdrops.io, famoso contenitore di airdrop

Un airdrop è un modo per ottenere delle criptovalute gratuitamente dalle aziende che le creano.

Un airdrop è un’iniziativa pubblicitaria in cui una società rilascia gratuitamente delle criptovalute a diverse persone.

Facendo ciò, questi token acquistano popolarità e ogni utente che partecipa agli airdrop se li ritrova nel proprio wallet. Queste criptovalute potranno essere vendute sul mercato e convertite in dollari o in altre valute digitali.

Generalmente, le piattaforme lanciano delle campagne in cui regalano piccole somme di criptovalute a tutti coloro che compiono determinate azioni come ad esempio seguire le pagine social della società.

I guadagni possono essere interessanti e variano da qualche euro fino a 50€ per ogni Airdrop. Essi vengono distribuiti solitamente dopo 1-2 mesi sui wallet, ma alcuni ci impiegano anche qualche giorno.

C’è bisogno che io faccia un appunto molto importante: alcuni Airdrop risultano essere delle “bufale” ovvero promettono di rilasciare dei token ma in realtà dopo mesi non lo fanno. Può capitare, ma essendo un metodo completamente gratuito non dovresti preoccuparti più di tanto.

Per approfondire → Airdrop Crypto: Cosa Sono?

Conclusione

Tutti i metodi che ho elencato in questo articolo sono praticabile da una qualsiasi persona, con qualsiasi budget a disposizione. Come hai potuto capire, i metodi per guadagnare online sono molti e sono semplicissimi da applicare. Perciò non aspettare altro tempo.

Il mio consiglio è quello di iniziare depositando pochi euro per provare le piattaforme, e successivamente, solo dopo aver capito per bene come operare con le cripto, investire delle cifre maggiori.

Puoi anche provare i metodi gratuiti che ho menzionato così potrai ottenere qualche criptovaluta gratuitamente.

Spero che questa piccola guida ti sia stata utile e come sempre se hai qualche domanda o vuoi aggiungere qualcosa lascia pure un commento qui sotto!

Ogni articolo non è da intendersi come consiglio finanziario. Questo articolo potrebbe contenere dei link affiliati. Per maggiori informazioni, visita la pagina disclaimer.