Come Guadagnare con un Blog

Come Guadagnare con un Blog - Copertina

Uno tra i metodi per guadagnare online più popolari è sicuramente quello di aprirsi un blog e iniziare a scrivere articoli. La verità è che scrivere articoli costantemente (bloggare) non è il modo più semplice e veloce per crearsi uno stipendio. Se sei interessato a capire come guadagnare con un blog, sappi che avrai bisogno di costanza e tenacia.

La cosa fantastica di aprirsi un blog è che chiunque può farlo. Davvero. Tutto ciò che serve è avere qualcosa di interessante da dire e la pazienza per creare traffico e, successivamente, un pubblico.

Ho effettuato molte ricerche, analizzando i blogger di successo, per poter scrivere questo articolo. Grazie a questa guida scoprirai tutti i modi per poter monetizzare un blog e come iniziare a crearti uno stipendio alternativo grazie al blogging.


Come Aprire un Blog

Questa è sicuramente la fase più critica per molte persone che si approcciano al blogging. Se non sei esperto di tecnologia, potresti pensare che creare un sito web da zero sia alla tua portata, ma in realtà è molto semplice e puoi farlo in poche ore.

Acquistare Dominio e Hosting

Il primo passo per aprire il tuo blog personale è quello di acquistare un dominio e un piano hosting per ospitare il tuo sito web:

  1. Dominio. Il dominio è ciò che le persone digitano nel browser per vedere il tuo sito web. Ad esempio, guadagnissimo.com è il dominio del mio blog. Solitamente la registrazione di un dominio costa circa 9-10€ ma, molto spesso, il primo anno è inclusa nel pacchetto hosting.
  2. Hosting. Per creare un sito web hai bisogno di uno spazio fisico in cui contenerlo. Tutti gli articoli, le immagini e la tua bella homepage occupano uno spazio e devono necessariamente essere contenuti in un server per permettere agli utenti di visitare il tuo blog ogni giorno e in qualsiasi momento.
    L’hosting di un blog base ha dei prezzi molto contenuti e varia dai 3€ ai 6€ al mese.

Ho scritto una guida dettagliata in cui spiego esattamente cos’è un hosting e come funziona, se vuoi approfondire, la trovi nel blog.

Matched Betting Ads - Scopri di più

Esistono centinaia di provider di hosting nel web, ma personalmente te ne consiglio 2:

  • VHosting, provider 100% italiano che offre un piano hosting per WordPress da 45€ all’anno (3,75€ al mese) e soprattutto il dominio incluso. Puoi scoprire l’offerta speciale attraverso questo link.
  • Serverplan, anche lui 100% italiano ed offre diverse soluzioni per l’hosting di un blog personale. Offre pacchetti a partire da 24€ all’anno, ma ti consiglio il pacchetto STARTUP che al prezzo di 69€ (5,75€ al mese) ti offre il dominio gratuito, 20 database e 20 gb di spazio SSD. Scopri l’offerta speciale dedicata agli utenti di Guadagnissimo.

Scegliere il CMS

Il CMS (Content Management System) è il software, installato all’interno del tuo server, con cui potrai creare “materialmente” il tuo sito web. Il più famoso e facile da utilizzare è WordPress.

Wordpress CMS

Sicuramente ce ne sono molti altri, ma ti sconsiglio vivamente di prenderli in considerazione. Questo perché con WordPress sarai in grado di creare e gestire autonomamente il tuo blog personale.

WordPress è gratuito ed ha il vantaggio di essere il CMS più utilizzato al mondo. Di conseguenza, su Internet, troverai migliaia di tutorial gratuiti o corsi a prezzi bassissimi per poter imparare ad utilizzarlo.

Scegliere l’Argomento del Blog

Ti assicuro che questa non è la scelta più semplice quando avvierai il tuo blog. Quando hai deciso di creare un sito web, sicuramente avrai pensato a quale argomento trattare al suo interno.

Dovrai scegliere la nicchia giusta in cui puoi essere considerato un’autorità. Non commettere l’errore di creare un blog senza conoscere l’argomento o, peggio, facendo articoli generici e privi di contenuti originali.

Per scegliere l’argomento adatto da trattare, devi sicuramente identificare le tue passioni ed i tuoi interessi. Non puoi scrivere dei concetti per cui non nutri alcun interesse. Sicuramente nel giro di qualche mese abbandonerai questo progetto perché i tuoi utenti noteranno la tua mancanza di entusiasmo. Devi scrivere qualcosa che ti piace e a cui sei davvero appassionato.

Dopo aver scelto l’argomento del tuo blog, devi capire che tipologie di contenuto portare ai tuoi utenti. In base al tuo argomento, è più giusto scrivere delle recensioni? O forse sono meglio dei tutorial? Magari della guide pratiche possono essere più giuste per la tua nicchia. 

Per capire la tipologia di contenuti più adatta alla tua nicchia puoi fare diverse ricerche, guardando altri blog o cercando in gruppi Facebook e Forum, per capire quali vanno meglio.
Ma ricorda sempre una cosa: è fondamentale per il successo di in un blog, non tanto ciò che scrivi, ma il modo in cui lo scrivi.

Creare Traffico del tuo Blog

Dopo aver creato il tuo blog, aver deciso l’argomento da trattare e come trattarlo, dovrai semplicemente iniziare a pubblicare i tuoi primi articoli.

Qui sorge spontanea una domanda: ma chi li leggerà?

Ovviamente la parte più difficile è sempre l’inizio. All’inizio nessuno leggerà i tuoi articoli, semplicemente perchè nessuno ti conosce! Devi iniziare a farti conoscere e poi devi fidelizzare i tuoi utenti.

Come Creare Traffico
Dopo aver creato il tuo blog, dovrai iniziare a trovare qualcuno che legga i tuoi articoli.

Qui sotto ti inserisco i metodi migliori per aumentare il traffico del tuo blog e dopo inizieremo a parlare finalmente di come guadagnare con un blog!

  • Promuovere il tuo blog sui social media. Quando pubblichi un articolo sul tuo blog, pubblica un bel post su Facebook, Instagram, Linkedin o persino Twitter! I social media sono uno strumento potentissimo per aumentare il traffico del tuo blog.
  • Crea contenuti virali. Il segreto per crearli è quello di trattare argomenti molto discussi per la tua nicchia, in maniera tale da creare un effetto di condivisione che porterà tantissimo traffico nel tuo blog.
  • Pubblicità a pagamento. Potresti investire un po’ di denaro per portare del traffico sul tuo blog. Il modo più semplice per farlo è utilizzare le piattaforme di pubblicità offerte da Facebook e Google. Occhio però a non trattare argomenti troppo “strani” perchè potrebbero essere contro le loro normative.
  • Fai amicizia con altri blogger e pubblica degli articoli nei loro blog. Conoscere altri blogger della tua nicchia può fare davvero bene al traffico del tuo blog. Potresti parlare con loro e decidere di scrivere articoli da pubblicare nei loro blog, inserendo un link al tuo sito web. Se i tuoi articoli sono interessanti, probabilmente gli utenti che li leggeranno faranno visita al tuo blog, oltre ad enormi benefici SEO come ad esempio quello di aumentare la tua autorità agli occhi di Google.

Come Guadagnare con un Blog

Se hai seguito correttamente i miei consigli, dopo un po’ di tempo il tuo blog avrà un buon traffico e starà ricevendo centinaia o migliaia di visite ogni mese.

In questa fase, sicuramente sarai in cerca di modi per poter guadagnare con il tuo blog. Anche se la monetizzazione non dovrebbe essere l’unico motivo per cui stai scrivendo articoli, è normale che tu stia pensando a questo (nessuno lavora per la gloria!).

Non preoccuparti perchè in questo articolo ho racchiuso i metodi migliori per guadagnare con un blog:

1. Aggiungere Banner Pubblicitari nel tuo Blog

Puoi guadagnare con un blog inserendo degli annunci pubblicitari all’interno del tuo sito web. Questo è sicuramente il metodo più famoso con cui i blogger riescono a guadagnare attraverso il proprio blog. Esistono principalmente 2 tipologie di annunci pubblicitari:

  • Annunci CPC, o PPC, (costo per clic), sono degli annunci pubblicitari che ti permettono di guadagnare un importo ogni volta che un utente fa clic su di esso;
  • Annunci CPM (costo per mille impressioni), sono degli annunci che ti riconoscono un importo prestabilito in base al numero di persone che li visualizzano.

Purtroppo, col passare degli anni e con la crescita di plug-in come AdBlocker o di browser come Brave che bloccano le pubblicità, i guadagni tendono a scendere sempre di più, ma questo dipende molto dal settore e sicuramente non hai niente da perdere nel provare a guadagnare col tuo blog in questo modo.

Guadagnare con gli Annunci Pubblicitari

Il modo migliore per iniziare a guadagnare con i banner pubblicitari è utilizzare Google AdSense. Grazie a questa piattaforma non è necessario essere in contatto diretto con degli inserzionisti, infatti ti basta semplicemente inserire il banner sul tuo blog e Google sceglierà automaticamente gli annunci più pertinenti da mostrare ai tuoi utenti.
Esistono alternative molto valide ad AdSense che offrono lo stesso servizio come Media.net, PropellerAds, Adversal e Monumetric.

2. Affiliate Marketing

L’Affiliate Marketing consiste nel consigliare un prodotto o un servizio ai tuoi utenti, ricevendo in cambio una commissione ogni volta che qualcuno acquista quel prodotto o servizio. Tutto questo avviene grazie a dei link di tracciamento, ecco come funziona:

  1. Un’azienda vende un prodotto in linea alla tua nicchia di riferimento e accetta di darti una commissione per ogni vendita che proviene dal tuo blog;
  1. Ti fornisce un link personale che tiene traccia dei tuoi utenti. In questo modo, l’azienda sa quando un acquirente ha acquistato quel prodotto dopo essere atterrato nel loro shop attraverso il tuo link di affiliazione;
  1. Inserisci il link di affiliazione nel tuo blog. Puoi farlo all’interno di articoli o tramite dei banner pubblicitari dedicati. Nel momento in cui un utente fa clic su quel link ed acquista il prodotto che hai consigliato, guadagnerai una commissione.

Quasi tutti i siti e-commerce online hanno un programma di affiliazione, anche Amazon, Asos ed Apple ad esempio.

3. Come Guadagnare con un Blog Vendendo Articoli Sponsorizzati

Un altro metodo molto utilizzato per guadagnare con un blog è quello di creare dei contenuti sponsorizzati. Sostanzialmente si tratta di essere pagati per scrivere degli articoli ben strutturati che hanno come obiettivo quello di parlare di un prodotto, un servizio o un determinato argomento.

Esempio:

Samsung lancia una nuova lavatrice e tu hai un blog che tratta argomenti dedicati alle casalinghe. L’azienda potrebbe offrirti un compenso per scrivere un articolo sulla loro nuovissima lavatrice, elencandone tutti i vantaggi. Magari potresti anche essere in grado di inserire dei link di affiliazione per l’acquisto (doppia opportunità di guadagno!).

Questa tecnica di guadagno funziona quando hai una buona influenza per un pubblico di nicchia. Dopo aver aumentato il tuo traffico, solitamente le aziende si propongono in autonomia per contrattare la stesura di articoli sponsorizzati.

È buona norma indicare agli utenti che l’articolo è stato scritto per sponsorizzare l’argomento trattato, bisogna avere sempre la massima trasparenza in quello che si pubblica nel proprio blog.

4. Vendere Prodotti Digitali

Se sei molto esperto dell’argomento che tratti all’interno del tuo blog ed hai competenze o dei suggerimenti da offrire ai tuoi utenti, un metodo molto remunerativo per guadagnare con un blog è quello di creare dei contenuti digitali.

Potresti scrivere un Ebook, in cui racchiudi tutti segreti e le tue competenze di un determinato argomento e decidere di venderlo all’interno del tuo blog. Magari scrivere non è il tuo forte e preferisci creare e vendere un corso, o semplicemente dei video tutorial.
È molto importante che tu sia in grado di dimostrare di essere davvero competente e bravo in quello che fai e che i tuoi contenuti siano davvero preziosi per gli utenti. Questo non è assolutamente facile.

5. Come Guadagnare con un Blog Vendendo un Servizio Online

Un’ottima strategia per guadagnare con un blog è quella di utilizzare il tuo sito web per promuovere la tua attività o addirittura per procurarti dei clienti.

Essendo un blogger, in teoria, sei già un esperto della tua nicchia. Questo significa che puoi iniziare a guadagnare vendendo le tue competenze come un libero professionista.

Come Guadagnare con un Blog

Il freelance è un modo molto popolare per guadagnare con un blog, perchè non richiede alcun investimento iniziale di tempo o denaro. Ti basterà semplicemente iniziare ad offrire i tuoi servizi al tuo pubblico.

Puoi utilizzare il tuo blog come una vero e proprio Profilo Online, con cui puoi costruire la tua credibilità, dimostrare le tue competenze e ottenere nuovi clienti in maniera organica.

Come Guadagnare con un Blog: Conclusioni

Come hai potuto leggere in questo articolo, è davvero possibile guadagnare con un blog. La quantità di denaro che è possibile fare attraverso il blogging è molto variabile.

Guadagnare seriamente con un blog richiede molta pazienza e dedizione, e si basa principalmente su un fattore: il traffico. Più persone visitano il tuo sito web, più persone leggono i tuoi contenuti e più soldi puoi guadagnare.

Il vantaggio di avere un blog è quello di avere più tipologie di entrate proveniente da fonti diverse che non entrano assolutamente in conflitto tra di loro. 

Io spero che questo articolo ti abbia aiutato a comprendere i diversi metodi per monetizzare il tuo blog. Con la perseveranza e la tenacia chiunque può guadagnare online con un blog. Adesso non ti resta che creare il tuo blog personale (se non l’hai già fatto) e iniziare a guadagnare!

L'articolo potrebbe contenere dei e link affiliati. Per maggiori informazioni, visita la pagina disclaimer.